LICENZA D'USO SOFTWARE IN CLOUD WEB-BASED DELIVERART(versione 001 e successive)

Deliverart s.r.l.,con sede in Roma, via Po 33 (interno 15), 00198, P.IVA e C.F. 15110261003, in persona del legale rappresentante pro tempore Eleonora Bove, domiciliato presso la sede per la carica, C.F. BVOLNR84E46A515C, d’ora in avanti Deliverart

e il fruitore dei servizi consistenti nell’utilizzo della piattaforma software di proprietà di Deliverart, d’ora in avanti l’Utente

AL FINE DI UTILIZZARE IL SERVIZIO DELIVERART, L’UTENTE DEVE LEGGERE ATTENTAMENTE QUANTO SEGUE, SCORRENDO FINO IN FONDO, E ACCETTARE ESPRESSAMENTE TERMINI E CONDIZIONI.

Premesse

  • Deliverart è una società che ha creato, implementa e gestisce costantemente un software in cloud, web-based, multipiattaforma e multilingua (italiano e inglese) anch’esso denominato Deliverart (d’ora in avanti per brevità solo “il software”), per la gestione/ottimizzazione e analisi dei risultati delle consegne a domicilio delle imprese di ristorazione.
  • Il software è un aggregatore di ordini che aiuta le attività di ristorazione a digitalizzare il processo di delivery dalla ricezione dell’ordine fino alla consegna
  • Deliverart concede il software in abbonamento con durata indeterminata, salvo il diritto di recesso libero, con lo scopo di digitalizzare e ottimizzare i processi del ciclo tradizionale di delivery – alla ricezione dell’ordine alla consegna, per ristoratori indipendentemente dalla loro dimensione e indipendentemente dalla tipologia di prodotti da consegnare.
  • Deliverart è proprietaria di e gestisce:
  1. il sito www.deliverart.it Ed il relativo software web-based
  2. l’applicazione per Android denominata “Deliverart Corriere”
  3. l’applicazione per Iphone, denominata “Deliverart Corriere”

Ogni ulteriore specifica è contenuta nell’allegato 2.

  • Deliverart è altresì titolare esclusiva di ogni miglioramento, aggiornamento, modifica o integrazione del servizio dato in uso, così come dei diritti d’autore, delle informazioni commerciali, del know-how, dei marchi ed ogni diritto di proprietà intellettuale rappresentati nel servizio, come meglio specificato oltre.
  • La piattaforma consente attraverso accessi riservati la gestione di pagine utente nelle quali il ristoratore potrà controllare lo stato delle consegne secondo le specifiche e con i limiti di cui al presente contratto. In particolare, Deliverart si propone di semplificare alle aziende di ristorazione l’accesso a informazioni chiave quali: dati di profilazione della clientela; stato, avanzamento e area di copertura delle consegne; performance dei corrieri; analisi sui prodotti venduti; fatturato; dati di profilazione clientela, analisi performance punto vendita attraverso i principali indicatori, analisi delle consegne a domicilio e delle performance dei corrieri. Per realizzare simili risultati, il software consente di creare, mantenere e implementare un database clienti finali; ottimizzare, smistare ed evadere le consegne; pianificare i turni di lavoro dei corrieri; seguire tramite il Tracking GPS le consegne e i corrieri; ottenere una reportistica completa sull’attività; ottenere l’accesso ad un database di corrieri disponibili a lavorare
  • I seguenti allegati formano parte integrante e sostanziale del contratto:
  1. Allegato privacy link
  2. Disciplinare tecnico link
  3. Service level agreement link

L’Utente è un ristoratore interessato ad ottimizzare i processi di delivery e ad analizzare tramite report dettagliati i risultati delle consegne effettuate e che, a tal fine, richiede di utilizzare il software di gestione creato da Deliverart secondo le condizioni d’uso di cui alla presente scrittura.

 

* * * * * * * * * * * * * * * * * *

 

Le premesse e gli allegati sopra elencati formano parte integrante e sostanziale del contratto

 

1. Oggetto

Oggetto della presente scrittura è l’uso di un software web based, con accesso a una pagina di gestione della posizione personale dell’Utente con le caratteristiche di cui al presente contratto, al fine di consentire all’Utente medesimo di ottimizzare e analizzare i risultati delle consegne a domicilio delle imprese di ristorazione.

Con la presente licenza non viene venduta la copia del programma che resta di esclusiva proprietà di Deliverart che ne ha curato lo sviluppo e che ne consente l’utilizzo nei soli limiti di questa licenza d’uso. L’Utente, in qualità di licenziatario, non può concedere in locazione, in prestito, in uso a qualsiasi titolo, in leasing, o tramite franchising il software e la presente licenza, né può trasferire con patto di riscatto ovvero sotto condizione risolutiva la presente licenza software.

 

2. Condizioni d’uso

Licenza d’uso. Nel rispetto dei termini e condizioni del presente contratto, Deliverart si impegna a fornire al Cliente una licenza limitata, non esclusiva, di utilizzo della propria piattaforma, a supporto dell’Utente per gli scopi di cui in premessa.

Accesso Utente. Ai fini dell’erogazione del servizio, l’Utente potrà accedere al software in un’area riservata mediante credenziali di autorizzazione ed autenticazione previamente attribuite ed utilizzate da questi sotto la sua esclusiva responsabilità. L’utente si impegna ad assicurare, anche per i propri collaboratori o coadiutori o familiari, che l’uso del servizio sia conforme a quanto indicato nei termini e condizioni del presente contratto.

Modalità di accesso e d’uso del software. L’accesso e la registrazione sono consentiti nel rispetto della procedura prevista e solo previa, integrale, accettazione delle condizioni contrattuali. La registrazione deve avvenire esclusivamente sul sito internet http://app.deliverart.it/registration/register/manager ed implica la scelta di uno Username e di una Password personale di accesso. La password personale di accesso non deve essere trasferita o comunicata a terzi e deve essere conservata in luogo sicuro con modalità tali da prevenire l’accesso di estranei o soggetti non autorizzati. L’accesso tramite le credenziali attribuite durante il processo di registrazione è condizione per ottenere tutti i servizi anche in relazione alla tipologia di utente e alle caratteristiche dell’abbonamento sottoscritto. L’interessato dovrà dare immediata comunicazione dettagliata a Deliverart di eventuali perdite, furti, sottrazioni, accessi non autorizzati alle credenziali di autenticazione. Al ricevimento di tale comunicazione Deliverart provvedere al blocco immediato delle credenziali e a fornirne delle nuove. Ogni operazione posta in essere mediante l’utilizzo delle suddette credenziali di autenticazione, anche se effettuata da un proprio dipendente o collaboratore, sarà giuridicamente riconducibile all’utente, il quale garantisce e manleva Deliverart da qualunque pretesa e richiesta di risarcimento danni a prescindere dalla liceità del loro utilizzo.

È consentito l’accesso contemporaneo da più dispositivi nel numero massimo contemporanea di 5 per la fruizione dei servizi all’interno del medesimo locale commerciale. Deliverart si riserva la facoltà di adoperare strumenti che non consentano all’utente l’utilizzo del software fuori dai locali commerciali ove l’Utente esercita la propria attività, con riferimento alle funzionalità del software strettamente orientate a garantire l’effettuazione della consegna.

Le anagrafiche caricate saranno estraibili e scaricabili nei formati software più comuni direttamente dalla pagina di gestione della piattaforma.

Gli Utenti gestori di attività di ristorazione possono fruire delle seguenti funzionalità, meglio specificate nell’allegato n. 3:

  • registrare un’azienda;
  • accedere al sistema con le credenziali (username e password);
  • aprire e chiudere il turno;
  • registrare e/o modificare e/o cancellare gli ordini dei clienti finali che possono pervenire tramite telefono e/o sito web, inserendo obbligatoriamente a sistema: indirizzo, citofono e numero di telefono del cliente finale. Dati non obbligatori sono invece: nome, cognome e mail del cliente finale;
  • ricevere e aggregare ordini provenienti da piattaforme di food delivery di terze parti tramite API (con modalità ancora da definire previ accordi commerciali e strategici con le parti interessate);
  • impostare turni e relativi corrieri disponibili;
  • inserire e aggiornare la lista dei prodotti (voci e prezzi) del menu;
  • consultare il database corrieri di Deliverart ed invitare gli stessi a “lavorare/associarsi” al punto vendita;
  • dissociare i corrieri dal punto vendita;
  • associare/disassociare manualmente una consegna ad uno o più corrieri;
  • monitorare e aggiornare lo stato della consegna da remoto;
  • fornire al cliente gli orari di consegna disponibili al momento della presa dell’ordine oppure, laddove previsto in fase di implementazione del software, “forzare il sistema” scegliendo l’orario di consegna più adatto alle esigenze del locale e del cliente finale così come valutate in piena autonomia dall’Utente stesso;
  • consultare una dashboard con i dati sull’andamento di ciascun turno;
  • supervisionare la posizione geografica di ogni corriere durante la consegna;
  • supervisionare l’andamento d’insieme dei propri punti vendita (nel caso in cui un singolo gestore abbia più punti vendita);
  • creare ed aggiornare le schede del cliente;
  • laddove previsto dal sistema in corso di implementazione, inviare un SMS/Whatsapp al cliente finale per il tracciamento della consegna;
  • consultare la reportistica (vedi punto “reportistica”) e scaricare i propri dati tramite file excel.

 

Obblighi. L’Utente si obbliga a non cedere l’account a terzi e ad impedirne l’utilizzo illecito o in ogni caso l’utilizzo del software da parte di persone non autorizzate. I contenuti e le anagrafiche all’interno del software sono di esclusiva proprietà dell’Utente che si impegna a non farne un uso diverso da quello previsto dal presente contratto. Tutti i servizi devono essere fruiti in conformità alle previsioni del “disciplinare tecnico” (allegato n. 2).

L’Utente si obbliga a non utilizzare il software per finalità diverse da quelle autorizzate con la presente scrittura.

Deliverart si impegna a non utilizzare i dati messi a disposizione dall’Utente per finalità commerciali in concorrenza con quelle dell’Utente e si impegna, sempre nel rispetto della normativa cogente in materia di trattamento dei dati personali, ad assicurare la piena funzionalità dei servizi oggetto del contratto.

Deliverart si obbliga a mettere a disposizione uno o più contatti come previsto dal S.L.A. (allegato n. 3)

Comunicazioni. Ogni comunicazione di ordine informativo ovvero tecnico o segnalazione di guasto o malfunzionamento o in ogni caso ogni comunicazione sul funzionamento dei servizi e del software deve pervenire o tramite la linea telefonica che sarà fornita all’Utente in fase di implementazione del software, ovvero tramite il servizio di messaggistica/reporting presente accessibile dall’interno della pagina di gestione messa a disposizione dell’Utente e accessibile anche dal sito-vetrina deliverart.it

Cancellazione dell’account. L’utente è libero di cancellare l’account. La cancellazione dell’account può avvenire tramite una comunicazione via email inviata a supporto@deliverart.it e produce gli effetti del recesso come regolato dalla presente scrittura. Trascorsi 30 giorni dal recesso e salvo che ciò non contravvenga a norme o regolamenti applicabili, Deliverart si riserva il diritto di cancellare tutti i dati archiviati nell’account. Fino alla loro eliminazione e in ogni caso non oltre 30 giorni dalla cancellazione dell’account, i dati saranno ad ogni modo consultabili e scaricabili dall’Utente. Ferma restando tale facoltà di cancellazione, tempistiche di conservazione più lunghe possono essere dettate anche da esigenze diverse da quelle indicate all’interno di questo contratto, in particolare in caso di indagini da parte della polizia giudiziaria o enti preposti ad eventuali controlli.

Sospensione dell’account. La sospensione dell’account può verificarsi: 1) allorché si riscontrino gravi anomalie o utilizzi inappropriati o illeciti del software; 2) allorché il pagamento di una rata dell’abbonamento non vada a buon fine dopo due tentativi e in questa ipotesi la sospensione perdura fino all’integrale versamento da parte dell’Utente del prezzo dovuto; Deliverart potrà cancellare l’account trascorsi 6 mesi da quando il pagamento della rata non versata è divenuto esigibile; 3) su richiesta dell’Utente inoltrata tramite le impostazioni della piattaforma, per un massimo di 12 mesi, in ragione della momentanea sospensione dell’attività di ristorazione; trascorsi sei mesi l’account e i relativi dati potranno essere cancellati da Deliverart.

 

3. Proprietà intellettuale e Marchi.

Deliverart è proprietario esclusivo della piattaforma web-based con identico nome e di qualsiasi proprietà intellettuale ad essa collegata, compresi gli sviluppi che ne derivano e ogni successiva versione implementata. Le informazioni contenute all’interno della piattaforma sono di proprietà di Deliverart.

È vietata la copia non autorizzata e la diffusione di materiali, dati, marchi, strutture software e ogni altra informazione o elemento oggetto di diritti di proprietà intellettuale di Deliverart. Il marchio e il logo di Deliverart possono essere associati ai locali commerciali di proprietà del ristoratore Utente o su altri materiali e strumenti utilizzati per rendere il servizio, solo previo consenso di Deliverart. L’Utente si obbliga a consentire l’integrazione tra il proprio sito web e quello di Deliverart, qualora Deliverart manifesti la propria intenzione in tal senso e, in ogni caso, nel rispetto delle specifiche tecniche di cui all’allegato n. 2.

L’Utente non è autorizzato a modificare, tradurre, adattare, rielaborare o decompilare i dati o i programmi o creare applicazioni derivate utilizzando nozioni, dati, informazioni appresi tramite l’utilizzo di Deliverart. La documentazione che l’Utente riceve è sempre coperta da copyright e non può essere riprodotta, se non per uso strettamente personale. L’Utente si impegna quindi a non effettuare, direttamente o indirettamente, una delle seguenti attività: provare, o autorizzare terza parte a farlo, ad accedere, copiare, modificare, adattare, rielaborare o decompilare il codice sorgente del software. L’Utente si impegna a non alterare, copiare o rimuovere loghi, marchi, nomi o qualsivoglia altra informazione riservata, di proprietà di Deliverart, contenuta nel software. Tali condotte, pur se solamente tentate, costituiscono grave inadempimento, con le conseguenze di cui al presente contratto.

Ai fini del presente contratto, per diritto di proprietà intellettuale s’intende qualsiasi dei seguenti diritti, senza alcuna limitazione e su base mondiale: (i) tutti i brevetti e le relative domande; (ii) tutti i modelli di utilità e le relative domande; (iii) i segreti industriali, il know-how e tutte le altre informazioni confidenziali; (iv) i diritti d’autore e tutti i diritti ad essi connessi, registrati o non registrati, pre-esistenti o d’ora in poi in vigore; (v) tutti i marchi, le ditte e ogni altro segno distintivo, pre-esistente o d’ora in poi adottato o acquisito, sia attualmente in uso che non; (vi) tutte le registrazioni e le relative documentazioni, i documenti di preparazione per le domande di registrazione in qualsiasi parte del mondo, tutte le riedizioni, le suddivisioni, le estensioni (anche parziali), i rinnovi e i riesami dei, le prosecuzioni dei e tutti i diritti associati con i precedenti diritti (compatibilmente con gli stessi); e (vii) tutti i diritti e/o gli interessi con effetto e/o natura uguale o simile a quelli citati dai precedenti punti da (i) a (vii) sulla base della legislazione e/o giurisdizione applicabile.

Deliverart si obbliga a manlevare l’Utente in caso di reclami o di richieste di risarcimento danni, con ogni conseguente onere o spesa, derivanti: a) dalla violazione da parte di Deliverart delle garanzie previste nel presente Contratto; b) da informazioni errata o scorrette rilasciate da Deliverart in merito al copyright; c) da altre rivendicazioni di terzi aventi ad oggetto la violazione di diritti di proprietà intellettuale, avanzate nei confronti dell’Utente licenziatario in virtù dell’uso del software ai sensi del presente contratto.

 

4. Durata

La licenza d’uso oggetto del presente contratto è a tempo indeterminato.

 

5. Corrispettivo, abbonamenti (accettazione e modifiche), pagamenti

Il software Deliverart è concesso gratuitamente per 30 giorni dalla registrazione dell’account. Trascorso detto periodo di prova, l’uso del software è concesso in abbonamento mensile dietro pagamento di una somma mensile a cadenze fisse alle condizioni e secondo le modalità accettate dall’utente al momento della registrazione tra quelle disponibili su https://deliverart.it/prezzi/. Deliverart si riserva di concedere tramite pubblicizzazione sul proprio sito, periodi più lunghi di fruizione gratuita del software o prezzi speciali, anche in relazione a particolari tipologie di clienti.

 

6. Livelli e limiti di servizio

Il software concesso in uso garantisce un servizio ininterrotto sul web, accessibile tramite i più comuni browsers, e non è necessaria alcuna installazione.

Il software concesso in uso può essere utilizzato dall’Utente ristoratore per organizzare l’attività di un singolo locale commerciale. In caso di pluralità di locali commerciali, l’Utente si impegna a sottoscrivere un abbonamento per ogni locale commerciale che fruirà del software.

Il software non può essere utilizzato per scopi estranei a quelli consentiti dal normale uso e in ogni caso non può essere utilizzato fuori dagli orari delle consegne per verificare la posizione dell’addetto alle consegne.

Fermo restando che Deliverart si impegna a mantenere l’efficienza del servizio offerto per ventiquattro ore, la stessa società si riserva di bloccare i sistemi per effettuare aggiornamenti di emergenza, all’interno di fasce orarie di massimo due ore e in modo da arrecare minor disagio possibile all’Utente. Al di fuori di tali fasce orarie, qualora fosse costretta ad interrompere il servizio per eventi eccezionali o per manutenzione, Deliverart si obbliga a contenere in un tempo congruo l’interruzione, e a garantire in ogni caso, laddove possibile, un livello minimo del servizio come descritto nell’allegato n. 3. In simili ipotesi, Deliverart si impegna a fornire all’Utente tutte le informazioni necessarie con congruo preavviso e, nei limiti del possibile e se ciò non sia economicamente sproporzionato, a mettere a disposizione servizi equivalenti o alternativi.

Deliverart assicura, con la sottoscrizione dell’abbonamento un’assistenza tecnica continuativa sull’utilizzo del software e assistenza in loco qualora prevista dalle particolari condizioni di servizio dell’abbonamento. Ai fini dell’erogazione dell’assistenza tecnica l’Utente avrà a disposizione appositi canali di comunicazione e in particolare potrà avvalersi sia del servizio di messaggistica interno al software sia di un servizio di ticketing sia di una assistenza telefonica dedicata. L’assistenza è erogata in conformità agli S.L.A. dettagliati all’interno dell’allegato n. 3.

Eventuali esigenze di supporto e personalizzazione ulteriori debbono essere concordate separatamente.

 

7. Garanzia di correttezza delle informazioni rese

L’Utente si obbliga a fornire informazioni veritiere e corrette in fase di registrazione e in ogni comunicazione o eventuale variazione successiva alla prima registrazione. L’Utente conferma in particolare di essere il titolare, proprietario, gestore o comunque responsabile autonomo dell’attività di ristorazione per il cui esercizio fruirà del servizio software oggetto della presente scrittura.

L’Utente si impegna altresì ad aggiornare le informazioni fornite costantemente e a comunicare ogni eventuale variazione. Deliverart non sarà ritenuta responsabile in caso di eventi dannosi in conseguenze delle informazioni scorrette rilasciate dall’Utente.

L’Utente è responsabile verso terzi e verso Deliverart per un utilizzo errato o non consentito del software. In particolare, l’Utente si impegna ad utilizzare il software esclusivamente per gestire le consegne di prodotti del locale o dei locali per i quali l’abbonamento è stato attivato. L’Utente si impegna altresì a non consentire l’utilizzo a personale non autorizzato e con il quale l’Utente non abbia un rapporto giuridico qualificato.

In caso di blocchi di sistema o del server non dipendenti dalla volontà di Deliverart, l’Utente libera Deliverart da ogni responsabilità. Parimenti Deliverart non è responsabile in caso di eventi imprevisti, fatti del terzo o forza maggiore che abbiano influito negativamente sulla fruizione del servizio.

L’Utente accetta che Deliverart non è responsabile degli obblighi assunti dal primo verso i clienti o verso gli operatori addetti alla consegna nell’esecuzione della stessa. In particolare l’Utente si impegna a rispondere in proprio delle obbligazioni di qualsiasi natura derivanti dalla stipulazione di contratti, anche orali, con gli addetti alle consegne o loro aiutanti o sostituti.

 

8. Utilizzo ed immissione dei dati

L’Utente si assume la responsabilità circa il trattamento dei Dati Personali di terzi eventualmente registrati o condivisi mediante il Sito Web di Deliverart e garantisce di avere il diritto di comunicarli, liberando il predetto da qualsiasi responsabilità verso terzi.

Deliverart, con riferimento ai dati dei clienti finali dell’utente dei quali non disponga di idoneo atto di consenso scritto del trattamento che ne consenta un utilizzo diverso, si riserva di operare nel massimo e più ampio rispetto dei principi di protezione previsti dalla normativa in tema di trattamento dei dati personali, specie per quanto riguarda la minimizzazione del dato e, ove possibile, di pseudonimizzazione e cifratura.

Il trattamento dei dati è in ogni caso regolato come prevede l’allegato n. 1.

 

9. Modifiche e/o integrazioni unilaterali dell’accordo

Ogni accordo modificativo o successiva integrazione della presente scrittura deve avere forma scritta.

L’Utente può modificare liberamente e senza limiti di tempo il proprio piano di abbonamento dalla pagina di gestione del software. Le modifiche all’abbonamento o al piano tariffario effettuate durante la fruizione del servizio hanno effetto dalla scadenza di pagamento immediatamente successiva.

Deliverart si riserva di trasmettere proposte modificative della presente via email all’indirizzo PEC ovvero all’indirizzo PEO indicato in occasione della registrazione dell’account, anche tramite rinvio ad apposite pagine del sito di Deliverart con informativa dettagliata in ordine alla modifica effettuata. Salva l’ipotesi in cui la modifica sia direttamente accettata dall’Utente, in caso di mancato esercizio del potere di recesso entro dieci giorni dalla ricezione della proposta di modificativa, questa si intende accettata integralmente dall’Utente. Le modifiche relative al prezzo dell’abbonamento o ad altri eventuali costi del servizio devono essere accettate espressamente dall’Utente.

La modifica di una o più clausole del contratto non comporta in nessun caso modifiche alle garanzie e alle manleve previste dalla presente scrittura.

 

10. Recesso, risoluzione e responsabilità

L’utente è libero di recedere dal servizio in ogni momento, ma il recesso non ha effetto per le prestazioni eseguite. In caso di pagamento della rata dell’abbonamento mensile già avvenuto, l’esercizio del recesso non comporta la restituzione della somma pagata.

Deliverart può recedere dal servizio esclusivamente per giusta causa; il contratto  potrà inoltre essere risolto da Deliverart in ogni caso di diritto a fronte di gravi inadempimenti delle condizioni d’uso. Indipendentemente dal recesso o dalla risoluzione del rapporto, l’utilizzo scorretto del software in violazione di una o più clausola della presente scrittura legittima Deliverart a trattenere a titolo di penale una somma pari a tre anni di abbonamento mensile calcolato secondo la tariffa più elevata tra quelle previste dal presente contratto, salvo il risarcimento del danno ulteriore.

In caso di impossibilità sopravvenuta temporanea derivante da una sospensione dei servizi da parte del provider dei servizi internet, Deliverart non è responsabile per eventuali danni provocati ai ristoratori o ai loro addetti alle consegne dall’interruzione del servizio.

In caso di oscuramento definitivo del sito per atto autoritativo o di fallimento di Deliverart il contratto si risolve di diritto e l’Utente accetta di non avere più nulla a pretendere.

Fermo quanto sopra, in nessun caso Deliverart e i suoi dipendenti o collaboratori che abbiano partecipato alla creazione e al funzionamento del software potranno essere ritenuti responsabili per danni diretti o indiretti e di qualsiasi natura, anche extracontrattuale, derivanti dall’attivazione dell’account o dall’impiego dei relativi servizi e/o dalla interruzione del funzionamento di tali servizi. Tali disposizioni restano efficaci anche dopo la cessazione della durata del presente contratto.

Salvo che il disservizio non dipenda da causa imputabile per colpa, Deliverart non sarà ritenuto in alcun modo responsabile:

  • del malfunzionamento dei servizi derivante da blocchi causati dai gestori delle linee telefoniche, elettriche e di reti mondiali e nazionali, a seguito di guasti, sovraccarichi, interruzioni, ed altre consimili ipotesi;
  • per il mancato raggiungimento di obiettivi commerciali attesi o per il mancato raggiungimento di risultati economici preventivati dall’Utente.
  • per l’utilizzo di apparecchiature hardware non conformi alle specifiche di cui all’allegato n. 2.
  • per qualsivoglia malfunzionamento dei servizi di rete o delle apparecchiature hardware di proprietà dell’Utente.
  • per inadempimenti alle proprie obbligazioni che derivino da cause al di fuori della sfera del proprio prevedibile controllo o da cause di forza maggiore, quali, a titolo esemplificativo e non esaustivo, tumulti popolari, atti di terrorismo e di guerra, scioperi, sommosse, trombe d’aria, uragani, alluvioni, frane e smottamenti;
  • per inadempimenti di terzi che pregiudichino il funzionamento dei servizi telematici messi a disposizione dell’utente, compresi, in via esemplificativa e non esaustiva, i rallentamenti di velocità o il mancato funzionamento delle linee telefoniche e degli elaboratori che gestiscono il traffico telematico dell’Utente.

 

11. Informazioni confidenziali, segreto e know-how

L’Utente si impegna a mantenere segrete e a non comunicare o divulgare con nessun mezzo informazioni o tecniche o altre utilità esclusive e non di pubblico dominio, di cui l’Utente medesimo sia venuto al corrente durante l’utilizzo del software di proprietà esclusiva di Deliverart.

L’Utente si impegna ad estendere l’obbligo di confidenzialità anche ai propri collaboratori, a qualsiasi titolo e risponde di eventuali violazioni.

Ogni inadempimento è sanzionato con una penale pari al quintuplo del costo annuale del servizio calcolato utilizzando la tariffa annuale più elevata prevista dal presente contratto, salvo il danno ulteriore.

 

12. Comunicazioni tra le parti

L’Utente dà atto di voler ricevere ogni comunicazione inerente all’applicazione e all’interpretazione della presente scrittura all’indirizzo email fornito al momento della registrazione e con l’accettazione della presente e, in ogni caso, all’indirizzo PEC reperibile su registri pubblici approvati.

Deliverart si obbliga a ricevere ogni comunicazione inerente all’applicazione e all’interpretazione della presente scrittura all’indirizzo PEO info@deliverart.it ovvero all’indirizzo PEC deliverartsrl@cert.cna.it ovvero tramite raccomandata alla sede legale.

 

13. Legge applicabile e foro competente

Le parti confermano di voler applicare la legge italiana e, in caso di controversie, eleggono quale foro competente il Foro di Roma.